Descrizione della struttura

L’Archivio di Stato di Verbania, ufficio periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, fu istituito con D.M. 27 marzo 1972 come Sezione dell’Archivio di Stato di Novara per la conservazione della documentazione prodotta da uffici statali presenti nel territorio dell’Alto Novarese.
Dopo l’istituzione della Provincia del Verbano-Cusio-Ossola, divenne autonomo con D.M. 24.05.1997.
L’Archivio ha sede in Verbania, via L. Cadorna 37; tel.: 0323 501403; fax: 0323 507617; e-mail: as-vb@beniculturali.it.

La sede è in un edificio della seconda metà del Settecento, dotato di ampio porticato, con volta a vela e otto colonne in granito, corrente intorno ad un giardino.
Fu costruito dal 1786 per ospitare le scuole e dopo la restaurazione vi fu istituito il ginnasio; intorno al 1860 furono individuati altri edifici per l’uso scolastico e il palazzo fu elevato del terzo piano e ristrutturato per ospitare il Tribunale, la Pretura e, per breve periodo, la Corte d’assise.
Nel 1970, dopo il trasferimento nella nuova sede degli uffici giudiziari, l’edificio fu sottoposto a nuovi interventi di ristrutturazione per adeguarlo ad ospitare la Sezione di Archivio di Stato che divenne operativa nel 1976.
Attualmente la sede dispone di nove sale di depositi disposte su tre piani, di cinque locali uso uffici, di sala di studio e di un’ampia sala per esposizioni e conferenze.
I compiti dell’Istituto consistono essenzialmente nelle attività di tutela, di conservazione e di valorizzazione della documentazione esercitate mediante:

  • la sorveglianza sugli archivi in formazione, correnti e di deposito degli organi dello Stato;
  • l’acquisizione, sotto forma di versamento, deposito o di donazione, di documentazione di interesse storico di uffici statali, di enti pubblici e di privati;
  • il riordinamento degli archivi e la elaborazione dei relativi strumenti di ricerca (inventari, indici, elenchi di consistenza, banche dati;
  • il restauro dei documenti e la manutenzione e l’adeguamento funzionale della sede;
  • le iniziative didattiche rivolte agli istituti scolastici e quelle promozionali volte a favorire la valorizzazione dei documenti, anche in collaborazione con altre istituzioni culturali.

L’Archivio di Stato di Verbania offre al pubblico i seguenti servizi:

  • l’accesso gratuito al pubblico in sala di studio per lo svolgimento di ricerche storiche, amministrative con il supporto di consulenze tecnico-scientifiche fornite dal personale dell’Istituto
  • la riproduzione a pagamento di documenti mediante fotocopiatura;
  • lo svolgimento di ricerche per corrispondenza, per scopi amministrativi e di studio, tramite lettera, fax o e.mail
  • visite didattiche su prenotazione, finalizzate a presentare la documentazione come fonte storica, e brevi percorsi di ricerca per avvicinare gli studenti alla ricerca archivistica;
  • stage estivi a studenti delle scuole superiori secondo le modalità previste dai progetti “alternanza scuola –lavoro".